WELCOME_MESSAGE

Procura Template - Ministero della Giustizia

Procura template

Certificati richiesti per posta dai privati interessati

cos' è

L’Ufficio del Casellario invia per posta ordinaria i certificati del casellario e dei carichi pendenti richiesti per posta da privati che risiedono all’estero o, limitatamente ai certificati dei carichi pendenti, in altre località italiane.

UFFICIO INCARICATO

Il Casellario Giudiziale

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

Requisiti della richiesta:

Modalità di presentazione e documentazione da allegare all'istanza:

  • domanda in carta semplice utilizzando il Mod.Cas.E. "Richiesta INVIO PER POSTA di Certificati e Visure" contenente le indicazioni delle generalità (cognome, nome, data e luogo di nascita in forma leggibile, per i nati all'estero precisare in stampatello quale sia il cognome e quale il nome), del luogo di residenza o di dimora in Italia (solo per il certificato dei carichi pendenti) e cittadinanza. L'istanza dovrà essere firmata dall’interessato e contenere l'indicazione dei tipo di certificato richiesto (casellario e/o dei carichi pendenti);
  • fotocopia di un documento di identità in corso di validità;
  • ricevuta del pagamento ESCLUSIVAMENTE tramite pagoPA di € 19.92
  • busta preaffrancata

Allegare busta preaffrancata compilata con l’indirizzo di destinazione.

I certificati richiesti per posta verranno inviati, previo invio di busta preaffrancata e compilata con l’indirizzo di destinazione, esclusivamente a mezzo del servizio postale ordinario o prioritario.

L'indirizzo  al quale inoltrare la richiesta è:

Procura della Repubblica di Latina
Ufficio del Casellario Giudiziale
Via Ezio s.n.c 
04100 - Latina (IT)

Il certificato è rilasciato in lingua italiana.

Nella richiesta di certificato deve essere esplicitato dall’utente se necessiti dell’apposizione dell’Apostille dell’Aja.

Per l'apposizione dell'Apostille o Legalizzazione (indicare sempre lo stato estero di destinazione dell’atto) allegare ulteriore ricevuta di pagamento ESCLUSIVAMENTE tramite pagoPA di € 16 per ogni documento da apostillare o legalizzare.

N.B.: LE RICHIESTE INCOMPLETE O NON CONFORMI A QUANTO SOPRA INDICATO, SARANNO RESPINTE.

Per ulteriori informazioni  contattare l'indirizzo e-mail:

casellario.procura.latina@giustizia.it

 

Torna a inizio pagina Collapse