WELCOME_MESSAGE

Procura Template - Ministero della Giustizia

Procura template

Visura del Casellario Giudiziale richiesta dall'interessato

cos' è

La persona o l'ente interessato possono conoscere senza motivare la richiesta, ma senza efficacia certificativa, tutte le iscrizioni agli stessi riferite, comprese quelle di cui non e' fatta menzione nei certificati del Casellario Giudiziale, dei Carichi pendenti e nel Certificato dell'Anagrafe delle Sanzioni Amministrative dipendenti da reato e dell'Anagrafe dei Carichi Pendenti degli Illeciti Amministrativi dipendenti da reato.

La visura non ha efficacia certificativa, ma consente all’interessato di conoscere tutti i provvedimenti giudiziari divenuti irrevocabili allo stesso ascrivibili compresi quelli che, ai sensi dell'art. 24 del D.P.R. 313/02, non sono menzionabili nel certificato giudiziale richiesto dall'interessato (es. decreti penali di condanna, sentenze di patteggiamento etc.).

UFFICIO INCARICATO

Il Casellario Giudiziale

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

La richiesta di visura può essere presentata utilizzando l'allegato Mod.Cas.A"Richieste al Casellario Giudiziale da parte dell'interessato"e deve essere sempre sottoscritta dall’intestatario del certificato (detto anche richiedente o interessato), unitamente a:

  • copia del documento di identità in corso di validità (Decr. Dir. 01/08/2005).

Se la richiesta NON è presentata personalmente dall’intestatario del certificato o richiedente, occorrono anche:

  • delega del richiedente da presentarsi utilizzando il Mod.Cas.B "Delega per Richieste e Ritiro atti al Casellario Giudiziale" ovvero in carta semplice. L'intestatario del certificato, o richiedente, può autorizzare il ritiro della visura da parte del delegato anche nel caso in cui la stessa risulti positiva, sottoscrivendo apposita autorizzazione;
  • copia del documento del richiedente - delegante;
  • copia del documento del delegato.

Il rilascio della visura è gratuito e a vista.

Modalità  di presentazione delle richieste:

Le visure possono essere richieste direttamente allo sportello ovvero prenotate on line dal sito del Ministero della Giustizia ( v. link in fondo alla pagina) e dovranno essere successivamente ritirate presso quest’ufficio dopo due giorni dall'invio della richiesta.

Per  le visure richieste on line  l’interessato dovrà produrre in copia il proprio documento identificativo in corso di validità (se non già inviato in allegato in fase di prenotazione) e firmare il modulo di prenotazione conservato dall’ufficio (o portarlo già stampato e firmato); in caso di delega al ritiro, il delegato produrrà il modulo di prenotazione e di delega entrambi firmati dall’interessato, allegando copia del documento in corso di validità del richiedente e copia del proprio documento identificativo (se non già inviati in allegato in fase di prenotazione).

Link per prenotare i certificati: Prenota on-line

Per approfondimenti si rinvia al sito del Ministero della Giustizia.

Torna a inizio pagina Collapse